ARCHIVIO 

  REGISTRATI

SOMMARIO    |    PRIMO PIANO    |    LIBRI    |    POLITICA    |    SPETTACOLO    |    SCIENZA    |    UNIVERSITÀ    |    NOTIZIE DAL MONDO    |

            A R E A      ISCRITTI

   E-mail  Password  

   
   AGGIORNAMENTO: 14 NOVEMBRE 2009

   RUBRICHE

 

   SOMMARIO

    PRIMO PIANO

    LIBRI

    POLITICA

    SPETTACOLO

    OLTRE LA SCIENZA

    UNIVERSITÀ

    NOTIZIE DAL MONDO

    COSTUME E SOCIETÀ

    ITINERARI TURISTICI

 

 

    Autori

 

 

 

    Contatore Visite

 

 

 

               

   Mr.Webmaster DownLoad: Microsoft Gif Animator

 

 

Itinerari turistici nei luoghi più belli d'italia e del mondo  -  Itinerari turistici nei luoghi più belli d'italia e del mondo - 

WEEK END IN TOSCANA:

provate a viaggiare con lui.

(Terza parte)

   di Livia Serlupi Crescenzi

Cortona:  Vista dalle porte

 

Avete fame. Sono ormai le otto passate. Il vostro agriturismo ha ormai già messo in tavola. Non vi preoccupate ci pensa lui e ha intenzione di riportarvi a mangiare a Cortona. Aveva già adocchiato il ristorante che vi avrebbe dato modo di gustare tutti i piatti e la cucina tipica toscana. La Bottega dell’Oste è proprio all’angolo di vicolo Mancini la strada che si è costretti a percorrere quando si accede a piedi alla cittadina.

Il menù sembra una poesia del gusto. E bisogna cominciare dall’antipasto, magari fate a metà con lui perché, comunque, le porzioni sono abbondanti. Come primo bisogna assaggiare i pici o gli strangozzi con i funghi porcini. Si possono scegliere due piatti diversi così da scambiarsi sapori e commenti. Indispensabile assaporare la fiorentina, in alternativa, se non siete avvezzi alle quantità proposte, scegliete la tagliata che vi farà sentire la bontà impagabile della carne chianina. Il dolce è un optional. Sono squisiti, ma non siete obbligati. Sappiate solamente che rammenterete per lungo tempo questa concentrazione di sapori e che non sarete affatto affaticati dall’esperienza.

Dopo una sana dormita è indispensabile svegliarsi di buon mattino perché vi deve essere tempo per i saluti, per acquistare qualche prodotto biologico del luogo, ma senza eccedere e occhio al prezzo. Dal vostro ospite, Roberto Russo, potrete acquistare anche il suo libro di cucina, trascrizione delle esperienze culinarie che lui ha avuto tra la Toscana e Seattle in America. Un libro che potrebbe insegnare a cucinare anche a chi, tra i fornelli, non si sente per nulla a proprio agio. L’escursione di questo mese vi porta infine ad Arezzo, dovete prendere la superstrada e tornare un po’ verso nord, ma ne vale veramente la pena.

 Mangiate nella piazza Grande, sotto i portici, resterete ad ammirare la torre dell’orologio, un lato di Pieve di Santa Maria, il pozzo sullo sfondo e l’architettura dell’intera piazza, un po’ in pendenza, dove troverete anche l’insegna che ricorda con delle immagini il film girato nel 1997 La vita è bella di Roberto Benigni.

Non avrete molto tempo perché il rientro è imminente, ma non potete mancare la Basilica di San Domenico, costruita alla fine del ‘200 che custodisce la celebre Croce dipinta da Cimabue (XIII sec) e poi la Basilica di San Francesco, sempre della fine del ‘200 in stile gotico-toscano che conserva il celebre ciclo di affreschi della Leggenda della Vera Croce di Piero della Francesca (XV sec) e, infine, la Cattedrale di San Donato, il Duomo della città, anch’esso della fine del ‘200 impreziosito dai colori delle splendide vetrate di Guillaume de Marcillant del XVI secolo e il meraviglioso affresco di Piero della Francesca dove la splendida figura della Maddalena colpisce per lo sguardo profondo e l’espressività del volto.

Siete stanchi? L’appagamento però è grande. Non solo arte e cultura hanno riempito di bellezza i vostri cuori, ma avete conosciuto qualcosa in più di questo splendido paese dove ogni più piccolo, remoto luogo sa donare valore e significato alla storia, al nostro presente e ci preserverà un radioso futuro se sapremo scovarlo e apprezzarlo fino in fondo.

Buon rientro!  

                                                                                     Commenta l'articolo>>>

                                                                                

       Relais Parco Fiorito
      

     A soli 6 km. dal centro della splendida citta’ di Cortona e a poca distanza da Arezzo, Perugia e Siena sorge il Relais Parco Fiorito, “Agriturismo di charme” di Roberto Russo e dei figli Claudia e Giuseppe.
 


 

     

 Villa in affitto con piscina in esclusiva nella campagna toscana vicino Cortona (Arezzo). 11 posti letto, giardino e parcheggio
7 giorni: min: 1595 € - max: 2535 €

 

 

Elegante villa di lusso con ampio giardino e piscina nei pressi di Cortona, in Valdichiana, a sud di Arezzo. 12 posti letto, barbecue, TV satellitare, connessione Internet.
7 giorni: min: 2989 € - max: 4184 €

 

Arezzo Basilica di San Domenico

  • LE GUIDE 2010

   Villa Jacopo
Lussuosa villa per vacanze in Valdichiana, vicino a Cortona, in provincia di Arezzo. 10 posti letto, piscina, palestra, idromassaggio, Internet, TV satellitare, tavolo da ping-pong, barbecue. Tennis club e golf club nei pressi.
7 giorni: min: 1605 € - max: 2768 €

 

Cortona. Eremo Le Celle

 

   Duomo di Arezzo

 

  • Cortona

  • La Castiglion Del Lago

L' Hotel Ristorante Trasimeno si trova a Castiglione del Lago, uno dei paesi più caratteristici sulle rive del Lago Trasimeno

 

  Copyright © Tecnologie Aperte 2003  http://www.newsphera.it/ è in allestimento e non è ancora registrato