HOME PAGE        FOTOGALLERY     CONTATTI       VIDEO         ARCHIVIO        REGISTRATI         DOWNLOAD     COMMENTI       CHI SIAMO

                   A R E A   ISCRITTI

   E-mail  Password   

    
        16-11-2015. | THE NEWSPHERA BLOG
             SOMMARIO
  L'OPINIONE
  Politica
  Notizie dal mondo
  Arte e Cultura
  Economia e Finanza
  Tecnologia
  Salute e Benessere
  Costume e società
  Speciali e Inchieste
  Video
  Social Network
            RUBRICHE
  Malasanità
  Osservatorio Sociale
  Giustizia e Sicurezza
  Diritti Umani
  Guerre senza Pace
  Unione Europea
  Camera e Senato
  Istruzione
  Consumo Critico
  Media-Mente
  Ambiente
  Scienze
  Gossip 
  Cinema e Teatro
 

 

          NOVITÀ!

Download software free

Test ADSL
Misura gratuitamente la velocità del tuo sito

(c) speedtest-italy.com - Test ADSL

  Autori      

 

 

 

    

Al di là del bene e del male

  31 ago 2010 - L'IPOTESI STEGOCRATICA - Parte Seconda - pag2

Facebook in violazione della privacy

Articolo di Emily Steele e Fowler Geoffrey A. pubblicato il 18 dicembre 2010 sul Wall Street Journal.

 

Un'indagine del Journal trova applicazioni di trasmissione dell'identificazione personale classificate al top. Il fondatore e amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, questa primavera ha affrontato la conferenza degli sviluppatori F8.

____o°O°o____

RapLeaf dice che ciò toglie il nome utente quando incorpora le informazioni contenute nel cookie e condivide le informazioni per il target degli annunci. Tuttavia, il Wall Street Journal ha rilevato che RapLeaf ha trasmesso gli ID utenti di Facebook a una dozzina di imprese di pubblicità e di altri dati, tra cui Google Inc. 's Invita Media.

Tutte le 12 aziende hanno dichiarato di non raccogliere, conservare o utilizzare le informazioni.

Ilya Nikolayev, chief executive di Familybuilder, creatore della applicazione di Albero Genealogico, ha detto in una e-mail: "E 'politica aziendale Familybuilder di mantenere ogni business partnership potenziale, effettiva, in corso o precedente, le relazioni, i dettagli cliente e di tutte le informazioni riservate simili. Come questa storia riguarda una società diversa Familybuilder, non abbiamo altro con cui contribuire ".
(Traduzione di Alex Sfera)

Scrivi a:
Emily Steel a emily.steel@wsj.com  e a
Geoffrey A. Fowler a geoffrey.fowler@wsj.com

 

  pagina 1 - 2 - 3 - 4          

 

Commenta l'articolo>>>


 

I commenti dei lettori
 
 
 

THE BUSINESS OF WAR

Le Società Private Militari sono una realtà in continua espansione. La tesi è un documento utile a capire come sono organizzate, dove operano e  quali metodi utilizzano. Sono  vere e proprie holding del mercato della guerra.
Richiedi una copia elettronica del documento. Ti sarà inviata via e-mail. Ti chiediamo in cambio solo un  contributo a sostegno di questo Blog, in modo da poter continuare a pubblicare un'informazione critica e indipendente