HOME PAGE        FOTOGALLERY     CONTATTI       VIDEO         ARCHIVIO        REGISTRATI         DOWNLOAD     COMMENTI       CHI SIAMO

                   A R E A   ISCRITTI

   E-mail  Password   

    
        16-11-2015. | THE NEWSPHERA BLOG
             SOMMARIO
  L'OPINIONE
  Politica
  Notizie dal mondo
  Arte e Cultura
  Economia e Finanza
  Tecnologia
  Salute e Benessere
  Costume e società
  Speciali e Inchieste
  Video
  Social Network
            RUBRICHE
  Malasanità
  Osservatorio Sociale
  Giustizia e Sicurezza
  Diritti Umani
  Guerre senza Pace
  Unione Europea
  Camera e Senato
  Istruzione
  Consumo Critico
  Media-Mente
  Ambiente
  Scienze
  Gossip 
  Cinema e Teatro
 

 

          NOVITÀ!

Download software free

Test ADSL
Misura gratuitamente la velocità del tuo sito

(c) speedtest-italy.com - Test ADSL

  Autori      

 

 

 

    

Al di là del bene e del male

 
9933 -25/11/2010 - Sei a > Costume e Società - Commissione parlamentare d'inchiesta
Farmaci anoressizzanti. Orlando scrive al Ministro Fazio


Giovedì 25 novembre. Farmaci anoressizzanti. Il Presidente della Commissione errori sanitari Orlando scrive al Ministro Fazio

Il Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori in campo sanitario e i disavanzi sanitari regionali, l’on. Leoluca Orlando, ha scritto al Ministro della Salute Ferruccio Fazio in merito alle indagini dirette a stroncare un illecito traffico di farmaci dimagranti contenenti sostanze stupefacenti che nelle scorse settimane sono state avviate dai NAS.

____o°O°o____

 

L’operazione vedrebbe indagati, nelle province di Roma, Latina e Brescia, alcuni medici e farmacisti, con il cui coinvolgimento risultavano regolarmente prescritti pericolosi anoressizzanti confezionati in laboratori galenici oggetto di sequestro preventivo da parte degli organi inquirenti.

 

“In considerazione della gravità dei fatti contestati a sanitari nei cui confronti sarebbero stati altresì emessi provvedimenti di sospensione dall’esercizio dalla professione, e data la natura potenzialmente nociva dei prodotti farmaceutici in questione – si legge nella lettera inviata a Fazio - Le chiedo di voler portare alla conoscenza della Commissione ogni dato, notizia e Sua eventuale considerazione su tali circostanze, nella forma di una relazione o in quella che Ella riterrà più opportuna, chiarendo altresì se tali anomalie siano riferibili anche a carenze nei sistemi di controllo sulla prescrizione e/o sulla distribuzione di medicinali”.

 

La documentazione così pervenuta sarà valutata dalla Commissione per eventuali ulteriori iniziative di propria competenza.

 

Comunicato stampa Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori in campo sanitario e i disavanzi sanitari regionali

pagina 1

 

Commenta l'articolo>>>

I commenti dei lettori
 

 

 

      Vedi altri articoli dello stesso autore
 



Aggiungi a elenco articoli preferiti

                                              Home   webmaster  Contatti    Registrati 

Copyright © Tecnologie Aperte 2003  http://www.newsphera.it