HOME PAGE        FOTOGALLERY     CONTATTI       VIDEO         ARCHIVIO        REGISTRATI         DOWNLOAD     COMMENTI       CHI SIAMO

                   A R E A   ISCRITTI

   E-mail  Password   

    
        16-11-2015. | THE NEWSPHERA BLOG
             SOMMARIO
  L'OPINIONE
  Politica
  Notizie dal mondo
  Arte e Cultura
  Economia e Finanza
  Tecnologia
  Salute e Benessere
  Costume e società
  Speciali e Inchieste
  Video
  Social Network
            RUBRICHE
  Malasanità
  Osservatorio Sociale
  Giustizia e Sicurezza
  Diritti Umani
  Guerre senza Pace
  Unione Europea
  Camera e Senato
  Istruzione
  Consumo Critico
  Media-Mente
  Ambiente
  Scienze
  Gossip 
  Cinema e Teatro
 

 

          NOVITÀ!

Download software free

Test ADSL
Misura gratuitamente la velocità del tuo sito

(c) speedtest-italy.com - Test ADSL

  Autori      

 

 

 

    

Al di là del bene e del male

 
9932 - 06/12/2010 - Sei a > Costume e Società - Commissione parlamentare d'inchiesta
Lunedì 6 dicembre: 118 Sicilia
<br><b>   <font face="Tahoma" size="2">  <font color="#000000">
Il Presidente della Commissione 
        parlamentare d'inchiesta sugli errori e i disavanzi sanitari: <i>"accertare 
        sprechi e perseguirli in ogni sede competente" </i>
</font>   </b>



 

Il Presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sugli errori in campo sanitario e i disavanzi sanitari regionali, Leoluca Orlando, anche a seguito della contestazione, da parte della Corte Conti, di danni erariali per 37 milioni di euro nei riguardi della Giunta Cuffaro e dell'Assemblea regionale siciliana, torna a stigmatizzare la pericolosa commistione di sprechi e disservizi riferiti alla gestione del 118 siciliano e all'attività di trasporto sanitario terrestre d'emergenza.

 

____o°O°o____

Attraverso l'acquisizione di documentazione da parte della Guardia di Finanza e attraverso le recenti audizioni dei vertici nazionali e regionali della Croce Rossa Italiana, la Commissione d'inchiesta sta indagando sul potenziamento di organico e di autoambulanze verificatosi in Sicilia nel periodo tra il 2005 e il 2006, in piena campagna elettorale per le regionali.

"E' inaccettabile tollerare sprechi finanziari e disservizi in danno della salute dei cittadini. Comportamenti che hanno prodotto un tale grave danno erariale sono da accertare e, una volta accertati, da perseguire in ogni sede competente, sia contabile e che penale", ha commentato il Presidente Orlando. "Per questo - ha aggiunto - non si può che evidenziare, ancora una volta e con forza, la gravità di costi, anomalie, illegittimità, abusi e favoritismi avvenuti tra il 2004 e il 2009 in Sicilia, sui quali la Commissione ha già acquisito atti e documenti importanti e sta predisponendo una rigorosa relazione al Parlamento".

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Sabato 4 dicembre. Paziente muore in sala operatoria a Roma, il Presidente della Commissione errori sanitari Orlando chiede relazione alla Polverini

Il Presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari regionali, l’on. Leoluca Orlando, chiederà una relazione al Presidente della Regione Lazio Renata Polverini, commissario ad acta per la sanità, in merito a quanto accaduto oggi al San Filippo Neri di Roma, dove tre membri dello staff medico sono stati aggrediti dai famigliari di un giovane morto durante un intervento chirurgico.

____o°O°o____

I tre, il chirurgo, l'anestesista e un infermiere, sono stati colpiti mentre comunicavano la notizia del decesso del ventinovenne, affetto, secondo quanto riferito dal direttore sanitario dell'ospedale Lorenzo Sommella, da una patologia ematologica congenita.

La Commissione d’inchiesta intende acquisire ogni dato utile a conoscere lo svolgimento dei fatti, sia in merito ad eventuali criticità organizzative riscontrate, che in ordine ad iniziative amministrative, sanzionatorie e/o cautelari assunte a fronte di eventuali responsabilità individuali. La documentazione acquisita servirà per eventuali ulteriori adempimenti di competenza.

 

pagina 1 -2

 

Commenta l'articolo>>>


 

I commenti dei lettori
 
 
 
 

 

 

      Vedi altri articoli dello stesso autore
 



Aggiungi a elenco articoli preferiti

                                              Home   webmaster  Contatti    Registrati 

Copyright © Tecnologie Aperte 2003  http://www.newsphera.it