HOME PAGE        FOTOGALLERY     CONTATTI       VIDEO         ARCHIVIO        REGISTRATI         DOWNLOAD     COMMENTI       CHI SIAMO

                   A R E A   ISCRITTI

   E-mail  Password   

    
        16-11-2015. | THE NEWSPHERA BLOG
             SOMMARIO
  L'OPINIONE
  Politica
  Notizie dal mondo
  Arte e Cultura
  Economia e Finanza
  Tecnologia
  Salute e Benessere
  Costume e società
  Speciali e Inchieste
  Video
  Social Network
            RUBRICHE
  Malasanità
  Osservatorio Sociale
  Giustizia e Sicurezza
  Diritti Umani
  Guerre senza Pace
  Unione Europea
  Camera e Senato
  Istruzione
  Consumo Critico
  Media-Mente
  Ambiente
  Scienze
  Gossip 
  Cinema e Teatro
 

 

          NOVITÀ!

Download software free

Test ADSL
Misura gratuitamente la velocità del tuo sito

(c) speedtest-italy.com - Test ADSL

  Autori      

 

 

 

    

Al di là del bene e del male

 
9972 - 03/01/2011 - La Redazione
Elezioni regionali


I leghisti spopolano, anche a sud del Po e conquistano due regioni storicamente rosse come Emilia Romagna e Toscana. E insediano due governatori: Roberto Cota in Piemonte e Luca Zaia in Veneto. Il Lazio, reduce dello scandalo Marrazzo assegna la poltrona a Renata Polverini del centrodestra, che batte così Emma Bonino viene superata da Renata Polverini. Da sottolineare il secondo mandato in Puglia per Nichi Vendola, temuto anche dal Pd, che per l’occasione si schiera contro l’economista Francesco Boccia. Per il portavoce nazionale di Sinistra Ecologia e Libertà è lo start per risalire la strada, organizzata in Rete grazie alle “Fabbriche di Nichi”. Che lo porterà a rilanciarsi come futuro candidato premier. In Campania si conclude l’esperienza di Antonio Bassolino, durata un’intera decade (dal 2000 al 2010).

          

Roberto Cota e Luca Zaia: governatori in Piemonte e in Veneto, esultano davanti al loro popolo...

         

Tre esemplari di razza padana: momenti gioiosi a Pontida, tra una pinta di birra e un rutto libero...

La delusione di Emma Bonino. La deputata radicale si chiede contro chi abbia perso: infatti...

   

 La rivale non ha preconcetti ideologici, e si adatta alla bisogna. Per armonizzare al meglio con il territorio...

Vendola, costretto all'uno contro tutti... alla fine vince. Con una diversità indossata senza vergogna né ostentazioni e rivendicata come un arricchimento anziché una colpa. "Dai nemici mi guardi Dio..."

La Redazione - 2 gennaio 2010

 

Commenta l'articolo>>>  

 

 

      Vedi altri articoli dello stesso autore
 



Aggiungi a elenco articoli preferiti

                                              Home   webmaster  Contatti    Registrati 

Copyright © Tecnologie Aperte 2003  http://www.newsphera.it