HOME PAGE        FOTOGALLERY     CONTATTI       VIDEO         ARCHIVIO        REGISTRATI         DOWNLOAD     COMMENTI       CHI SIAMO

                   A R E A   ISCRITTI

   E-mail  Password   

    
        16-11-2015. | THE NEWSPHERA BLOG
             SOMMARIO
  L'OPINIONE
  Politica
  Notizie dal mondo
  Arte e Cultura
  Economia e Finanza
  Tecnologia
  Salute e Benessere
  Costume e società
  Speciali e Inchieste
  Video
  Social Network
            RUBRICHE
  Malasanità
  Osservatorio Sociale
  Giustizia e Sicurezza
  Diritti Umani
  Guerre senza Pace
  Unione Europea
  Camera e Senato
  Istruzione
  Consumo Critico
  Media-Mente
  Ambiente
  Scienze
  Gossip 
  Cinema e Teatro
 

 

          NOVITÀ!

Download software free

Test ADSL
Misura gratuitamente la velocità del tuo sito

(c) speedtest-italy.com - Test ADSL

  Autori      

 

 

 

    

Al di là del bene e del male

 
9937 - Sei a Diritti Umani - 26/07/2011 - di Redazione [2a parte]
Come aiutare l’Africa in un'ottica di lungo periodo?


I “Dottori Volanti” di AMREF (Flying Doctors) raggiungono gli ospedali rurali nelle aree remote a bordo di piccoli aerei, per sostenere questo progetto è nato il Club “Amici dei Flying Doctors”.
Scegli la tua quota di partecipazione (ali bianche = 100€ / d’argento = 170€ / d’oro = 250€ e di platino = 520€) e aiutaci a portare assistenza medica e a salvare migliaia di vite. Gli aderenti riceveranno l’attestato con “qualifica”e adesivo del Club e aggiornamenti sui risultati raggiunti durante l’anno.

Con 950 euro AMREF può finanziare un’intera giornata di visite mediche, formando inoltre personale medico qualificato.

Il progetto prevede tre aree di intervento: Assistenza Medica Specialistica, Chirurgica Specialistica e di Chirurgia Ricostruttiva. I servizi si rivolgono a pazienti estremamente poveri che vivono nelle aree rurali remote dislocate in Kenya, Uganda, Tanzania, Somalia, Etiopia, Sud Sudan e Rwanda: Qui circa 30 milioni di persone beneficiano indirettamente del programma.

Il programma di Assistenza Medica Specialistica copre uno spettro di malattie ampio e fornisce assistenza in 23 aree mediche differenti, mentre il progetto di Assistenza Chirurgica e Ricostruttiva si rivolge a pazienti con necessità specifiche (cura delle fistole genitali, problematiche congenite tra cui deformità, disabilità causate da bruciature, incidenti, poliomielite, interventi pediatrici e ginecologici). Con 950 euro AMREF può finanziare un’intera giornata di visite mediche, formando inoltre personale medico qualificato. Nel corso dell’anno si riceveranno aggiornamenti sull’andamento dei progetti per cui si è versato il contributo.

Nei prossimi 5 anni la regione del Sud Sudan stime che avrà bisogno di 1500 assistenti medici (clinical officers). AMREF realizza corsi qualificati per Assistente Medico presso l’Istituto Nazionale di Formazione Sanitaria di Maridi, unica struttura governativa presente in Sud Sudan. Obiettivo del progetto è contribuire alla ricostruzione e riabilitazione del Sistema Sanitario del paese per promuovere un miglioramento permanente della salute e della qualità della vita della popolazione locale, attraverso la formazione del personale sanitario. Garantisci anche tu gli studi ai ragazzi e alle ragazze più meritevoli attraverso il finanziamento di una borsa di studio. Con 3720 euro puoi diventare sponsor di uno studente, ricevendo durante l’anno aggiornamenti sul suo andamento scolastico e più in generale sul progetto.

Progetto infanzia
Con 30 euro puoi donare un banco di scuola a due bambini.
A Nairobi sono oltre centomila i bambini e adolescenti condannati a vivere dormendo all’aperto e nutrendosi di rifiuti. Una vita fatta di emarginazione, colla da sniffare, violenza, prostituzione, solitudine, fame e malattie. Attraverso il progetto Children in need AMREF toglie i ragazzi dalla strada, accogliendoli all’interno del Centro, con programmi di assistenza sanitaria e alimentare, istruzione di base e attività artistiche e di comunicazione quali strumenti di riabilitazione psico-fisica e sociale.

Il Sostegno a Distanza offre ogni anno la possibilità a centinaia di bambini di andare a scuola, frequentare corsi di igiene e salute, avere accesso a strutture sanitarie e di diventare presso le proprie famiglie portavoce delle conoscenze acquisite. Con l’Educazione l’Africa cresce. Con 30 euro al mese, 1 euro al giorno (90 euro per la quota trimestrale e 360 per quella annuale), contribuirai a migliorare la salute e le condizioni di vita nelle scuole e presso le comunità dei Piccoli Ambasciatori. Riceverai subito la foto e alcune informazioni del tuo Piccolo Ambasciatore, insieme alla scheda descrittiva della sua scuola, così come aggiornamenti e notizie nel corso dell’anno.

In Africa subsahariana, a causa delle cattive condizioni igienico-sanitarie sono soprattutto i bambini, particolarmente vulnerabili, a pagare il prezzo più alto in termini di mortalità, mancate opportunità dell’istruzione scolastica, malattie, malnutrizione e povertà. Assicurare servizi igienici adeguati e formazione sulle prassi igienico sanitarie corrette e sull’importanza di un ambiente scolastico sicuro e protetto è un punto di partenza fondamentale per garantire il diritto alla salute a centinaia di migliaia di bambini. Con mille euro AMREF costruirà dei servizi igienici in una scuola. A chi sostiene il progetto l’associazione farà sapere dove si trova la scuola e al termine dei lavori invierà un attestato con la foto di ciò che si è contribuito a realizzare.

In Kenya, circa il 42 degli abitanti ha tra 0 e 14 anni d’età: ciò significa che circa 16 milioni e 500 mila ragazzi e ragazze sono in età scolare, quindi hanno bisogno di strutture salubri ed adeguate in cui apprendere affinché sia garantito il loro diritto allo studio. Il progetto prevede il miglioramento delle infrastrutture scolastiche costruendo nuove aule in muratura dotate di materiale didattico, in sostituzione di quelle in fango e paglia. Assistere alle lezioni in aule luminose, spaziose e pulite fa dell’apprendimento a scuola un momento sereno e fondamentale per la crescita di tanti bambini che vivono in condizioni di seria difficoltà.

Con 8 mila euro AMREF finanzia a tuo nome la costruzione di un’aula. Saprai qual è il nome della scuola, dove si trova e un attestato al termine dei lavori che mostra l’opera che avrai contribuito a realizzare. Aiutaci a garantire ai bambini africani il diritto all’educazione e alla salute.
Per maggiori info visita il sito online dell’AMREF www.amref.it

Redazione - 26 luglio 2011

pagina 1 - 2

 

Commenta l'articolo>>>
 

I commenti dei lettori
 

 

 

      Vedi altri articoli dello stesso autore
 



Aggiungi a elenco articoli preferiti

                                              Home   webmaster  Contatti    Registrati 

Copyright © Tecnologie Aperte 2003  http://www.newsphera.it