HOME PAGE        FOTOGALLERY     CONTATTI       VIDEO         ARCHIVIO        REGISTRATI         DOWNLOAD     COMMENTI       CHI SIAMO

                   A R E A   ISCRITTI

   E-mail  Password   

    
        16-11-2015. | THE NEWSPHERA BLOG
             SOMMARIO
  L'OPINIONE
  Politica
  Notizie dal mondo
  Arte e Cultura
  Economia e Finanza
  Tecnologia
  Salute e Benessere
  Costume e società
  Speciali e Inchieste
  Video
  Social Network
            RUBRICHE
  Malasanità
  Osservatorio Sociale
  Giustizia e Sicurezza
  Diritti Umani
  Guerre senza Pace
  Unione Europea
  Camera e Senato
  Istruzione
  Consumo Critico
  Media-Mente
  Ambiente
  Scienze
  Gossip 
  Cinema e Teatro
 

 

          NOVITÀ!

Download software free

Test ADSL
Misura gratuitamente la velocità del tuo sito

(c) speedtest-italy.com - Test ADSL

  Autori      

 

 

 

    

Al di là del bene e del male

 
9997 - 20/11/2009 di Antonella Laricchiuta
INDIANA JONES... CI FA UN BAFFO! Ha mai provato Lui a cercare lavoro?


Certe volte è come decifrare un codice criptato: cercasi Account Leader, Sales Account, Office Assistant, Sales Manager, Store Planning… ma non esiste un manuale? Dopo attenti studi, interpretazioni e traduzioni, la lampadina nel cervello finalmente si accende e come per incanto ci appare così ovvio che l’Office Assistant altro non è che una segretaria! Così, rinfrancati e pieni di entusiasmo, ci lanciamo a peso morto all’avventura e cioè alla conquista del posto di lavoro.

Poveri ingenui! In che guaio ci stiamo cacciando! Sì… perché il bello deve ancora arrivare e si chiama “colloquio d’assunzione”. Altro che giungle inaccessibili! L’ufficio del Direttore del Personale sembra un buco nero dal quale si potrebbe non far più ritorno. Altro che animali pericolosi pronti a sbranarti! I tuoi aspiranti futuri colleghi già ti guardano con gli occhietti a fessura, scrutando ogni centimetro della tua pelle per vedere dove mai sarà il tuo punto debole.

Ma la vera e propria battaglia si svolge con Lui, il “cattivo” per antonomasia, il Direttore del Personale. Il colloquio si svolge in un botta e risposta in cui lui è maestro, mentre tu, povero pivello, non puoi fare altro che cercare di ricordare tutti i saggi suggerimenti su Come affrontare un colloquio di lavoro e vivere felici.

Devi stringergli la mano con convinzione, ma senza stritolargliela. Devi essere rilassato, ma non sbracato sulla sedia. Devi sorridere, ma non sperticarti. Devi fare domande, ma non assillarlo. Che faticaccia! Già ci avevi messo due ore a scegliere l’abbigliamento giusto – non troppo appariscente ma neanche dimesso – e adesso ci si presenta questa vera e propria battaglia in punta di fioretto. Ed eccolo, ad un certo punto, l’affondo finale: «Mi dica, quali sono i suoi principali pregi e i suoi peggiori difetti?» Ora sì che ti stai giocando la vita! Con i pregi è facile. Ma i difetti? Inutile propinargli altri pregi mascherati da difetti. Lui è furbo e ci mette un attimo a smascherare il nostro patetico tentativo. Peggio sarebbe lanciarsi a snocciolare tutti i nostri lati più oscuri e inconfessabili, sperando di veder premiata la sincerità. Saremmo già con un piede fuori dalla porta.

Come finisce la storia? Beh, nel film vince sempre Indiana Jones, quindi è ovvio che vinceremo noi, no? Macché! Il telefono resta muto. E allora? Possibile che abbiamo perso? Possibile che abbia vinto il cattivo? Ma che razza di film d’avventura è questo? Ah …forse ho capito! Semplicemente non era il nostro film. Allora, alla prossima avventura, sperando che sia la volta buona!



di Antonella Laricchiuta



commenta l'articolo>>>

  

 

 

      Vedi altri articoli dello stesso autore
 



Aggiungi a elenco articoli preferiti

                                              Home   webmaster  Contatti    Registrati 

Copyright © Tecnologie Aperte 2003  http://www.newsphera.it